Lugano, due serate sulle elezioni americane

3 novembre 2016 • Brevi, Media e Politica • by

italian_pres_election_post_fb

Presidenziali 2016: l’elezione che può cambiare il mondo.
Due incontri pubblici Usi e Franklin University Switzerland

Lunedì 7 novembre
18:00, Auditorium del campus di Lugano

Martedì 15 novembre
19:00, Nielsen Auditorium della Franklin University Switzerland, Sorengo

L’Università della Svizzera italiana (Usi) e la Franklin University Switzerland (Fus) invitano a due incontri pubblici per riflettere sulle strategie comunicative, sui risvolti politici e le implicazioni economiche della campagna elettorale americana 2016.

Il primo appuntamento avrà luogo poco prima dell’apertura delle urne e si terrà in italiano alle 18:00 di lunedì 7 novembre, nell’auditorio del campus dell’Usi a Lugano. Giovanni Barone Adesi (Professore di finanza Usi) e Marcello Foa (co-fondatore dell’Osservatorio europeo di giornalismo) discuteranno con Morris Mottale (Professore di relazioni internazionali e politica comparata Fus) e Andrea Terzi (Professore di economia Fus) di come gli Stati Uniti – e il resto del mondo – siano arrivati a questa importante scadenza elettorale, dei temi e delle strategie utilizzate dai due candidati, dei possibili pronostici. A moderare la discussione sarà Diego Gilardoni, consulente internazionale, già giornalista e corrispondente Rsi dagli Stati Uniti.

Il secondo incontro si terrà qualche giorno dopo la nomina del nuovo Presidente degli Stati Uniti e avrà luogo in inglese alle 19:00 di martedì 15 novembre a Sorengo, presso il Nielsen Auditorium della Franklin University Switzerland. I professori Barone Adesi, Terzi e Mottale approfondiranno i nuovi scenari che il neo eletto, o la neo eletta, dovranno affrontare in un contesto economico e politico internazionale sempre più fluido e delicato. Questo secondo appuntamento sarà moderato da Gerardo Morina, editorialista e commentatore di politica internazionale, già responsabile della Redazione esteri del Corriere del Ticino, giornale per il quale sarà commentatore dagli Stati Uniti anche per seguire l’evolversi delle presidenziali 2016.

Entrambi gli appuntamenti sono gratuiti e aperti al pubblico. Il primo appuntamento sarà trasmesso in diretta streaming dal profilo YouTube dell’Usi.

Relatori:

Giovanni Barone Adesi ha insegnato e fatto ricerca nell’ambito della finanza per molti anni negli Stati Uniti e in Canada.

Marcello Foa, a lungo firma de Il Giornale e docente di Comunicazione e Giornalismo, ha seguito dal vivo diverse campagne presidenziali ed è autore di uno studio sugli Spin Doctor. Nel 2004 ha co-fondato l’Osservatorio europeo di giornalismo.

Morris Mottale è esperto in relazioni internazionali, politica comparata, politica mediorientale, economia politica internazionale e comunicazione di massa. È autore di numerose pubblicazioni e recensioni sulla politica internazionale e il Medio Oriente.

Andrea Terzi è esperto in macroeconomia ed economia monetaria. È autore di diverse pubblicazioni internazionali in cui si è occupato dell’inadeguatezza della politica economica prima e dopo la Grande Recessione.

Diego Gilardoni è consulente internazionale specializzato in management e comunicazione interculturale. In passato ha lavorato per anni come giornalista ed è stato corrispondente della Rsi dagli Stati Uniti. È autore del libro L’America indispensabile. La politica estera degli Stati Uniti. Passato, presente, futuro (Casagrande, 2010).

Gerardo Morina è editorialista e commentatore esterno di politica internazionale per il Corriere del Ticino dopo averne diretto per più di due decenni la Redazione Esteri. Per la stessa testata ha seguito come inviato negli Stati Uniti tutte le elezioni presidenziali dal 1988 ad oggi. Suo è il saggio Le incognite del processo elettorale americano (Biblioteca della libertà, Centro Einaudi, Torino).

Save

Print Friendly

Tags:, , , ,

Condividi con un amico