Persuadere il pubblico con una campagna di successo

24 ottobre 2012 • Digitale • by

Come nasce una campagna pubblicitaria, come si traducono le idee in buoni spot, e come se ne misura il successo commerciale: trucchi e insidie del mestiere!

La pubblicità è da sempre una fonte di sostegno e di guadagno importante per l’informazione, in particolare per i giornali e la carta stampata. Oggi questi settori stanno vivendo cambiamenti e rivoluzioni importanti al loro interno, sia nella tipologia e nella varietà di prodotti che offrono al proprio pubblico sia nel modo di comunicare e di rapportarsi con chi li segue e chi gli presta attenzione.  E, dunque, nell’era digitale, come si fa a costruire una campagna di successo? Quali sono gli elementi per fare presa sul pubblico? Quali i canali di comunicazione preferenziali? E poi, la pubblicità è anche informazione? Quale è il confine tra i due ambiti? A queste e altre domande risponderemo oggi, giovedì 25 ottobre, ore 18.00 Auditorium dell’Università della Svizzera italiana, all’interno del dibattito “L’Arte di persuadere il pubblico con una campagna di successo”.

Alla serata, moderata da Natascha Fioretti dell’EJO, interverranno Luciano Nardi, uno dei più famosi creativi italiani, direttore e fondatore di Kube Libre e vincitore del Leone a Cannes per la pubblicità, Fabio Balmelli, Presidente di Pubblicità Svizzera italiana, Marcello Foa Direttore generale del gruppo editoriale TImedia e cofondatore dell’EJO, Reto Ceschi, responsabile del Settore Approfondimenti e Dibattiti all’Informazione RSI, e Paolo Jannuzzi Direttore della Jannuzzi & Smith Lugano e Londra, e membro di Pubblicità Svizzera italiana.

L’evento organizzato da Pubblicità Svizzera italiana in collaborazione con l’Osservatorio europeo di giornalismo è aperta al pubblico. Seguirà un rinfresco.

Per maggiori informazioni: natascha.fioretti@usi.ch

Qui l’invito.

Print Friendly

Tags:, , ,

Condividi con un amico