Ricavi digitali: in UK le performance migliori sono del Financial Times e del Guardian

11 aprile 2011 • Digitale, Economia dei media, Editoria • by

A quanto ammontano i ricavi sulla componente digitale dei giornali britannici? Sulla base dei dati più recenti, relativi al 2009, paidContent ha pubblicato una tabella riassuntiva delle performance dei maggiori quotidiani nazionali e locali evidenziandone il relativo peso sul fatturato complessivo. Tra i quotidiani nazionali è il Financial Times a guidare la classifica con 130 milioni di sterline, seguono News International, editore del Times, con 84 milioni, il Guardian con 37 milioni e il Telegraph con 17 milioni. Cifre che raffrontate con i ricavi totali, carta + online, rappresentano un valore relativo pari al 36% per FT, del 16% per il Guardian, del 5% per il Telegraph e dell’8% per il Times.

Considerato che sono cifre riferite al 2009 e dando per scontato che, in accordo con le dinamiche tendenziali dell’ultimo anno, la componente digitale sia cresciuta sia in valore assoluto, sia in termini relativi, i giornali britannici stanno lentamente raccogliendo i frutti delle potenzialità espresse dall’emergente mercato alternativo/complementare alla carta stampata. Quest’ultima sebbene costituisca ancora la fonte primaria di ricavi per la grande maggioranza delle testate, tende progressivamente a rappresentare una quota più modesta rispetto al passato.

Quest’anno il Financial Times, da sempre allineato a una politica di accesso a pagamento, potrebbe essere il primo giornale inglese a superare la soglia del 50%. Per il Guardian – secondo giornale meglio posizionato in termini di valore percentuale della componente digitale – le performance sono in continuo miglioramento e la migrazione di valore dalla dimensione tradizionale cartacea alla pluralità di piattaforme digitali oggi in esercizio – web + tablet + smartphone – sta progressivamente accelerando. Il problema – come si evidenzia del resto in altri paesi – è la forbice sempre più ampia che si sta creando tra i pochi giornali che sono riusciti ad applicare con successo la formula digitale e tutti coloro che sono ancora altamente dipendenti, in termini di redditività e fatturato, dalla componente cartacea.

Print Friendly

Tags:, , , , , , , ,

Condividi con un amico