Radiografia della stampa scritta americana

28 aprile 2009 • Giornalismo sui Media • by

Osservatorio europeo di giornalismo, 29.04.2009
immagine di una vecchia stamperiaIl Wall Street Journal dimostra l’efficacia delle rappresentazioni multimediali sul web, riferendole, purtroppo, alla crisi dell’editoria.  Sul suo sito infatti ha pubblicato una mappa degli States che propone l’attuale stato di salute dei suoi quotidiani: non solo di quelli ancora in piedi ma anche di quelli recentemente scomparsi, come il Rocky Mountain News che, dopo 150 anni, ha salutato i suoi lettori con un video (www.rockymountainnews.com) migrando definitivamente sul web.

Navigando sulla cartina, di ogni testata si scopre la sua storia recente: dalla diffusione di copie ai  tagli di personale, dalla vendita alla chiusura per bancarotta o al definitivo passaggio online. In aiuto alla mappa c’è anche una griglia che offre una didascalia della cartina. E per chi ancora avesse dei dubbi, la conferma a colpo d’occhio è lampante: la crisi economica ha davvero messo in ginocchio la stampa scritta americana.

Per saperne di più:
http://online.wsj.com

Fonte: Flickr.com – David Master’s Photostream
Print Friendly, PDF & Email

Condividi con un amico