Piattaforme, algoritmi, formati: una special issue di Problemi dell’informazione

20 febbraio 2018 • Brevi, Giornalismi • by

La rivista accademica Problemi dell’informazione ha pubblicato una call for papers per il suo prossimo numero (3/2018) dedicato all’impatto che le piattaforme online, social e search, stanno esercitando sul sistema dell’informazione, un impatto che è decisamente più rilevante di quello prodotto dalla prima ondata di digital transformation, con il passaggio dalla carta al digitale. Aziende come Facebook, Google, Twitter e Snapchat assumono sempre più un ruolo editoriale in rapporto e in competizione con gli editori tradizionali. Evolvendo oltre la funzione di canali di distribuzione, le piattaforme online controllano i contenuti che il pubblico può vedere, le dinamiche commerciali connesse all’informazione e i nuovi formati del giornalismo.

In questo contesto diventa prioritario comprendere se e in che misura le piattaforme, attraverso il rapporto fra le affordance che le caratterizzano e le pratiche che le riguardano sia sul versante dei produttori di informazioni sia delle audience, modifichino l’ecosistema dell’informazione e la realtà professionale, ponendo questioni che riguardano le dinamiche di potere e i processi di reputazione e validazione dell’informazione.

Il numero 3/2018 di «Problemi dell’Informazione» intende approfondire tali temi mediante la pubblicazione di indagini empiriche e analisi teoriche. Tra i molteplici aspetti che potranno essere indagati, si segnalano a titolo esemplificativo le seguenti aree d’interesse:

  • analisi critica del ruolo editoriale delle piattaforme;
  • nuovi formati dell’informazione adatti alle piattaforme e al platform journalism;
  • la responsabilità degli algoritmi, l’uso dei dati per il targeting e il potere delle piattaforme online;
  • dinamiche di produzione e diffusione informativa attraverso le piattaforme online e problematiche relative a disinformazione e misinformation.

Deadline per l’invio degli abstracts (max 250 parole): 15 marzo 2018. Deadline per l’invio dei saggi (max 8000 parole): 31 maggio 2018. Gli abstract dovranno essere inviati al seguente indirizzo di posta elettronica: probleminformazione@mulino.it

Gli articoli accettati dovranno essere inviati tramite la piattaforma disponibile all’indirizzo:
https://submission.rivisteweb.it/index.php/pdi

Print Friendly, PDF & Email

Condividi con un amico