Il successo del giornalismo da cosa dipende?

12 agosto 2005 • Etica e Qualità • by

Neue Zürcher Zeitung, 12.08.2005

Quali sono i fattori che rendono i quotidiani più avvincenti per il pubblico rispetto ad altri media? Nella sua recente analisi comparativa, che ha portato alla luce alcuni sorprendenti risultati, Klaus Schönbach dell’Università di Amsterdam ha esaminato alcuni giornali tedeschi e americani (Journal of Media Economics, vol. 17/2004, pp. 219-227).

In totale sono stati analizzati 60 giornali, in particolar modo 30 testate che negli ultimi anni hanno registrato il maggior calo della tiratura. Per poter confrontare le condizioni di successo a livello interculturale, sono stati presi in considerazione anche 50 giornali americani.

Secondo Schönbach, in Germania i fattori di successo sono costituiti dal design frizzante e spazioso, da un’impostazione della pagina chiara e da una struttura seria del giornale con rubriche ben definite, nonché dall’uso del colore che accompagna il lettore fino all’ultima pagina del giornale. A suo avviso è inoltre utile un maggiore orientamento dei contenuti su una comunità, cioè sugli avvenimenti locali. Siccome la maggior parte dei giornali americani pubblicano quasi esclusivamente articoli di cronaca locale e regionale, focalizzare l’attenzione ancor più su simili notizie, in questo caso, non garantirebbe un ulteriore aumento delle vendite. D’altro canto per i giornali americani la visualizzazione delle informazioni tramite foto, grafici illustrativi e vignette, ricopre un ruolo più importante rispetto ai giornali tedeschi.

Da uno studio americano emergono risultati simili, benché meno dettagliati di quelli di Schönbach: Sooyoung Cho e Esther Thorson dell’Università del Missouri e Stephen Lacy della Michigan State University hanno esaminato attentamente lo sviluppo della tiratura in 27 quotidiani, indicati come giornali di qualità particolarmente innovativi dalla rivista specializzata Editor and Publisher (Newspaper Research Journal, vol. 25, n. 4/Fall 2004, 26-39). In sintesi: vale la pena investire nelle redazioni: si è, infatti, registrato un aumento della tiratura superiore alla media proprio dove era stato incrementato lo staff di redazione e dove era stato investito soprattutto nella pagine locali e nei reportage.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi con un amico