TES: magazine in tedesco ponte tra Nord e Sud

28 giugno 2012 • Editoria • by

Nasce nella Svizzera italiana una nuova testata giornalistica indipendente e apolitica in lingua tedesca, prodotta e stampata interamente in Ticino. La rivista, uscita per la prima volta a maggio, è distribuita in tutta la Svizzera e si rivolge ai politici, funzionari federali e cantonali, ai media, agli imprenditori e ai dirigenti di aziende pubbliche e private. Un’iniziativa coraggiosa e ambiziosa in un momento in cui l’economia dei media, e in particolare la carta stammpata, versa in grave crisi promossa in modo indipendente da Valerio de Giorgi, Filippo Celio e Alessandro Cavadini.

L’idea che sottende al progetto è quella di proporre un prodotto nuovo ed entrare nel dibattito nazionale elvetico con idee, progetti e personalità della Svizzera italiana – promuovendo un Ticino autorevole e affidabile nel resto della Svizzera – ma anche creare un luogo di scambio di opinioni, cioè un ponte tra sud e nord. Il magazine porta all’attenzione dei lettori i temi più attuali in Svizzera ma anche tematiche internazionali che toccano direttamente e indirettamente la Confederazione.

Dietro le quinte della rivista (sito web: www.tesmagazine.ch) lavora un team di collaboratori variegato e specializzato. Simbolo di un giornalismo che si sta evolvendo per stare al passo con le nuove esigenze e, soprattutto, di un territorio sempre più globalizzato senza frontiere, anche virtuali, TES Magazine raccoglie i migliori contributi di giornalisti freelance, ma anche esperti e personaggi noti nel panorama svizzero: Alfonso Tuor, Sergio Rossi, Peter Schiesser, ma anche nomi importanti oltralpe, come Barbara Hofmann, Gerhard Lob e Reto Stutzer. Insieme ad altre personalità che operano in ambiti differenti, essi contribuiscono a creare un prodotto speciale ed originale, una rivista che non vuole essere solo un prodotto editoriale e imprenditoriale, bensì una sfida culturale.

Al momento TES Magazine è arrivata alla sua seconda edizione di giugno-luglio, che è uscita in questi giorni, ed è distribuita su abbonamento e nelle principali edicole svizzere. Il tema di copertina è la speculazione immobiliare “Bolla immobiliare, c’è o non c’è?” A complemento troviamo anche articoli di politica, economia, cultura e società.

Per maggiori informazioni, domande o richieste d’abbonamento, consultare il sito www.tesmagazine.ch.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Tags:, ,

Condividi con un amico